Il Centro Maia consiglia…

Standard

Abbatti i birilli!

Sviluppo la coordinazione oculo-manuale.
Un gesto all’ apparenza semplice come lanciare una pallina per colpire un altro oggetto, è in realtà frutto dell’ interiorizzazione, da parte del bambino, di schemi mentali e motori molto importanti.

Nello specifico, per compiere un gesto come abbattere i birilli, è necessario possedere una buona coordinazione oculo-manuale.
Questa capacità consiste nel saper eseguire volontariamente gesti manuali rispondendo a stimoli visivi, ovvero aggiustando e regolando il movimento (nel nostro gioco il lancio della palla), in base a quello che ci comunica la vista ( la posizione e la distanza dei birilli).
 Ovviamente la capacità e la buona riuscita del gioco dipendono dall’età e dal progressivo sviluppo mentale e motorio del bambino, ma può essere utile ed appagante allestire questa attività con bambini dai due anni in su.
Al posto dei birilli possiamo utilizzare dei rotoli di scottex, e scegliere la distanza degli stessi insieme ai nostri bambini; è infatti fondamentale che il gioco riesca, ovvero che il bimbo non sperimenti soltanto momenti di frustrazione ma riesca effettivamente con le proprie capacità ad abbatterne almeno alcuni.
 Può essere inoltre divertente giocare con due palline di peso e misura differente, per permettere al bambino di calibrare la propria forza in maniera differente.
La coordinazione oculo-manuale è alla base di numerosissime attività ludiche e sportive, ed è importante stimolarla anche in quanto preludio della scrittura e del disegno. 
Buon divertimento!
(A cura di: Alice Di Leva, Educatrice)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...