Il Centro Maia consiglia…

Standard

…una ricetta!

Fiori di pannocchie

g

Per salutare l’estate ecco un’idea per proporre ai vostri bimbi le pannocchie, ideali da consumare fresche in questa stagione!

La pannocchia è ottima arrostita o bollita e condita con sale e olio (o burro). Ma per i bambini a volte non è molto facile maneggiare una pannocchia… vediamo allora cosa si può fare!

Ingredienti

  • Una pannocchia a testa
  • Stecchini da spiedino

 

Pulite le pannocchie, eliminate le barbe e le foglie, lavatele con cura. Mettete a bollire una pentola d’acqua abbastanza capiente da contenere le pannocchie. Quando l’acqua inizierà a bollire immergete le pannocchie e contate 5-7 minuti di cottura dalla ripresa del bollore: a quel punto le pannocchie dovrebbero essere pronte. Per capirlo provate a pungerle con una forchetta. Una volta cotte potete condirle con un pizzico di sale e olio di oliva extravergine oppure lasciarle al naturale.

Prendete quindi le pannocchie e tagliatele in sezioni alte 4 file di chicchi; il risultato sarà un “fiore di mais” con il centro bianco e i chicchi gialli come petali. Infilatelo su di uno stecchino da spiedino e avrete lo stelo.

Potete disporre i vostri fiori di pannocchie all’interno di bicchierini, infilati su di una base morbida (per esempio un pezzo di zucchina cruda).

I fiori di mais sono ottimi per rallegrare il pasto ma anche come spuntino durante la giornata. Buon divertimento e buon appetito!

(Fonte: http://www.bebeblog.it/post/6448/ricette-per-bambini-i-fiori-fatti-con-le-pannocchie. Consultato il 26/09/2016)

 

La dietista informa…

Il mais, o granturco, è uno dei cereali più coltivati al mondo, utilizzato ampiamente nella cucina americana, africana e in parte europea. La sua versatilità lo rende impiegabile come cereale (chicchi in insalata, pannocchie arrostite, bollite), come farina (da cui nascono migliaia di preparazioni, compresa la nostra polenta), sotto forma di olio, come corn-flakes, pop-corn, amido.

Il mais, come tutti i cereali, ha un elevato potere saziante ed è una buona fonte di energia; il chicco è infatti costituito prevalentemente da carboidrati complessi (amidi), proteine e pochi grassi.

I chicchi di mais apportano minerali come potassio e buone quantità di ferro, e contengono vitamine tra cui la A e del gruppo B, sostanze antiossidanti e fibra.

Il mais è inoltre un cereale privo di glutine, adatto quindi all’alimentazione dei bimbi celiaci.

All’interno del pasto il mais si può inserire come alternativa al pane proprio per il suo elevato contenuto di carboidrati e può costituire uno spuntino saziante per bimbi grandi e piccini!

(A cura di: Marcella Serioli, Dietista)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...