Il Centro Maia consiglia…

Standard

Polpette ai broccoli

 

iuh.jpg

Accade spesso che i nostri bambini non amino le verdure per il loro gusto, consistenza e a volte solo per l’ aspetto visivo! Le “battaglie” e le forzature a tavola sono inutili e controproducenti… proviamo a proporre le verdure in modo sfizioso, modificando o rendendo più gradevole all’occhio dei piccoli il loro aspetto: se riuscirete a incuriosirli e ingolosirli con nuove ricette sarà tutto più facile!

Ingredienti (per 4 polpette)

* 150 gr. di broccoli

* 1 uovo

* 1 cucchiaio di parmigiano reggiano

* 50 gr. formaggio tagliato a dadini (fontina, asiago, emmenthal…)

* 2 cucchiai di pangrattato

* 1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva

* 1 cucchiaio di cipolla tritata finemente, se gradita

* Un pizzico di sale

Cuocete al vapore le cime dei broccoli per pochi minuti mantenendole al dente e poi tritatele grossolanamente. Mettete i broccoli in una ciotola con l’uovo sbattuto, il parmigiano, la cipolla e il sale e mescolate. Formate le polpette schiacciando al centro i dadini di formaggio. Passate le polpette nel pangrattato e cuocete in olio caldo entrambi i lati per pochi minuti finché non sono dorate.

(Fonte:http://lamiavitasemplice.it/7-ricette-con-i-broccoli-per-bambini/. Consultato il 21/11/2016)

 

La dietista informa… 

Il broccolo è una brassicacea e appartiene alla famiglia di quegli ortaggi che comunemente chiamiamo cavoli (Crucifere); ciò che mangiamo del broccolo sono le infiorescenze non ancora mature.

Questo ortaggio dal gusto deciso e caratteristico in cucina trova impiego in diverse preparazioni: si consuma come contorno o come ingrediente per la preparazione di zuppe, minestre, condimenti per pasta o riso. 

Le proprietà benefiche dei broccoli sono molteplici e vi illustro le principali: questi ortaggi sono ricchi di sali minerali (calcio, ferro, fosforo, potassio) e vitamine quali la C, B1, B2 e il betacarotene, precursore della vitamina A, che ha note proprietà antiossidanti. Interessante è anche la concentrazione di polifenoli, molecole antiossidanti che proteggono le cellule dai danni causati dai radicali liberi e aiutano a rinforzare il sistema immunitario. I broccoli sono, come le altre crucifere, una fonte di sulforafano che, secondo recenti ricerche, inibisce la crescita delle cellule tumorali. Dagli ultimi studi emerge anche il loro ruolo protettivo verso infezioni polmonari, asma e problemi respiratori in genere. 

I broccoli sono inoltre ricchi di fibra alimentare, il 3.1% del loro peso: questa componente è responsabile dell’effetto benefico dei broccoli sul nostro intestino.

Tra i metodi di preparazione la cottura a vapore per tempi brevi è quella che meglio è in grado di esaltare il sapore dei broccoli e preservarne maggiormente le proprietà salutari e nutritive.

Piccolo “inconveniente” può essere l’odore legato alla cottura: come fare? Semplicemente spremendo un limone nell’acqua di cottura!

(A cura di: Marcella Serioli, Dietista)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...