Archivio mensile:ottobre 2017

Corso di cucina 3-6 anni – 5 incontri

Standard

Lunedì 23 Ottobre 2017 ore 17.00

INIZIO DEL CORSO DI CUCINA di 5 INCONTRI, tutti i Lunedì

per bambini 3-6 anni

Conduce: Stefania Vicario, educatrice.

Gli incontri si terranno presso i locali del circolo Wood, in via Roma 78/80 – Arona

E’ necessaria la prenotazione inviando una mail a centroperinatalemaia@gmail.com oppure un sms al numero 392.5694549

Costo 5 incontri: 100€ (per i tesserati). Costo tessera annuale 10€.

cucina corso 2017.jpg

 

Il Centro Maia consiglia…

Standard

L’OSTETRICA, UNA DONNA PER LE DONNE.     

                      Immagine correlata

Chi è? Cosa fa? 
L’ostetrica, la levatrice, la cosiddetta mammana non si occupa solo del parto ma anche e soprattutto di accompagnare la donna e la coppia dal periodo pre-concezionale fino allo svezzamento.  È la professionista che si occupa, in piena autonomia e responsabilità, del benessere fisico e psichico della donna-coppia-famiglia in tutto il suo percorso evolutivo: nascita, infanzia, adolescenza, maturità, gravidanza, menopausa e terza età. 

Dove lavora? 
L’ostetrica esercita nei consultori familiari, ospedali, università, ambulatori pubblici e privati, cliniche, sul territorio e a domicilio. Svolge anche attività di docenza, ricerca e formazione sanitaria nelle università e nelle scuole di ogni ordine e grado.

Con chi lavora? 
L’ostetrica interagisce, a seconda dei bisogni di salute, con medici di diverse specialità (medico di base, neonatologo, ginecologo, pediatra), con infermieri, assistenti sociali, psicologi, mediatori culturali e osteopati. 

Gravidanza e parto.. di cosa si occupa l’ostetrica?
L’ostetrica gestisce in autonomia una gravidanza fisiologica e identifica gli eventuali fattori di rischio. Accompagna la donna e la coppia durante il travaglio, il parto e il post-parto fisiologici valutando il benessere materno e fetale. 

Puerperio e allattamento..
Nel puerperio promuove l’allattamento e dedica cure alla madre e al neonato conducendo corsi post-partum associati all’insegnamento del massaggio infantile. 

E non solo… l’ostetrica si occupa anche di:
– aiutare l’adolescente a comprendere i cambiamenti del proprio corpo
– prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili 
– consulenza su sessualità, contraccezione, infertilità e sterilità
– prevenzione dei tumori della sfera genitale femminile
– assistenza e sostegno alla donna con problemi ginecologici
– educazione e riabilitazione del pavimento pelvico.

Come si diventa ostetriche? Il percorso formativo avviene a livello universitario e ha la durata di 3 anni articolati in lezioni frontali e tirocinio pratico. È possibile poi una formazione post base attraverso lauree specialistiche , master e dottorati di ricerca.

A cura di: Francesca Picariello, ostetrica.

Spazio gioco 1-3 anni – 6 incontri

Standard

Primo incontro: Mercoledì 18 Ottobre 2017

dalle ore 10.00 alle ore 11.30

per bambini 1-3 anni.

Conduce: Anna Broggio, Educatrice.

Lo Spazio Gioco 1 – 3 anni è rivolto a tutti quei bambini che non frequentano il nido e che trascorrono solitamente il loro tempo mattutino con un adulto: la mamma, i nonni o una baby sitter. Con la guida di un’educatrice e lo svolgimento di attività pensate ad hoc sarà possibile godere di una piacevole esperienza di gioco in un luogo accogliente e stimolante, regalando al proprio bambino un momento emozionante, divertente e soprattutto funzionale al suo sviluppo psico-fisico.

Vi aspettiamo!

Si consiglia un abbigliamento comodo e calze antiscivolo.

Gli incontri si terranno presso i locali di Centro Extra, in via Fratelli Bandiera n.17, Arona.

E’ necessaria la prenotazione inviando una mail a centroperinatalemaia@gmail.com

oppure un sms al numero 392.5694549.

Spazio gioco - 2017.jpg

Il Centro Maia consiglia…

Standard

Farfalline ai fiori di zucca con coriandoli di zucchine

far.jpg
Delicati, colorati e saporiti: i fiori di zucca sono una delizia da gustare in questa stagione e sono molto amati da grandi e piccini! La ricetta li propone come condimento ad un piatto di pasta ed è adatta a partire dai 12 mesi di età. 

Ingredienti (per 2 adulti e 1 bambino)
· 200 g di farfalline o pasta piccola a scelta
· 12 fiori di zucca
· 1 zucchina
· 1 cipollotto
· 30 g di parmigiano reggiano grattugiato · 20 g di pinoli · 1 foglia di salvia · 1 dl di brodo vegetale fatto in casa
· olio extravergine di oliva
· sale
Prendete il cipollotto ed eliminate la radice, la parte terminale verde delle foglie e la parte più esterna. Lavatelo, asciugatelo e tritatelo finemente. Disponetelo in un casseruola con tre cucchiai di olio, la salvia, il brodo vegetale e cuocetelo a fiamma bassa per 5-6 minuti. Preparate poi i fiori di zucca: eliminate gambo e pistillo, sciacquateli delicatamente, asciugateli e tritateli grossolanamente. Uniteli al cipollotto in cottura per circa 5 minuti. Frullate metà del sughetto di fiori di zucca con il parmigiano e i pinoli poi mescolate la crema ottenuta con la metà rimasta nella casseruola. 
Lavate la zucchina, spuntatela e tagliatela a dadi piccolissimi. Cuocete la pasta in abbondante acqua in ebollizione (con poco sale) e unite i dadini quando mancano 3-4 minuti al termine della cottura indicata sulla confezione. Scolate, condite con il sughetto ai fiori di zucca e servite!
Potete anche decorare il piatto con un fiore di zucca fresco e raccontare ai bambini durante il pranzo che può essere squisito e salutare come le verdure! (Fonte: modificato da http://www.cucchiaio.it/ricetta/ricetta-farfalline-fiori-zucca-coriandoli-zucchine/ consultato il 9/06/2017)

La dietista informa… 
 
I fiori di zucca e quelli di zucchina sono prodotti di origine vegetale appartenenti al gruppo delle verdure. Non sono le uniche infiorescenze
che abitualmente consumiamo: in realtà facciamo la stessa cosa con molti altri ortaggi! Tra i fiori commestibili di maggior consumo ricordiamo: carciofi, cavolfiori, broccoli, cime di rapa ecc.
I fiori di zucca sono verdure poco caloriche, povere di carboidrati, con una porzione trascurabile di lipidi e di proteine. Per quel che riguarda i sali minerali, è buono il contenuto in ferro. In merito alle vitamine, è decisamente apprezzabile il contenuto in carotenoidi (retinolo equivalenti – vit. A) ai quali si deve la colorazione gialla dei fiori di zucca e di zucchina, con ottime proprietà antiossidanti. Contengono inoltre vitamina C e acido folico.
Al momento dell’acquisto i fiori di zucca e i fiori di zucchina devono avere caratteristiche ben precise; non è necessario che siano aperti o chiusi: la forma non altera assolutamente il gusto dell’alimento ma li predispone ad alcune ricette rispetto ad altre. Il colore dei fiori deve essere brillante e la consistenza sufficiente a mantenerne la forma. 
Fiori scuri al vertice dei petali o tendenzialmente mosci vanno scartati. Un altro elemento determinante è il colore del pistillo: questo deve sempre essere di un giallo acceso e mai marrone.
Fatevi aiutare dai vostri bimbi nella pulizia e lavaggio dei fiori: si accorgeranno della loro delicatezza, del colore vivace e di quanto sia vario e saporito il mondo degli ortaggi!

(A cura di: Marcella Serioli, dietista)

Laboratorio di 8 incontri di musicoterapia e psicomotricità

Standard

Primo incontro: Giovedì 19 Ottobre ore 17.30 *

Laboratorio di 8 incontri di musicoterapia e psicomotricità

“Magica pozione: corpo, suono ed emozioni e in movimento”

per genitore e bambino 1-3 anni.

Conducono:

Elisa Mazzella, Pedagogista e Musicoterapista.

Diego De Matteis, Esperto in Psicomotricità educativa e preventiva. 

Il laboratorio offre un percorso di crescita per i genitori e i loro bambini strutturato in 8 incontri a cadenza settimanale. Diego ed Elisa, attraverso movimento, suoni, gioco e un magico personaggio, accompagneranno grandi e piccini in un viaggio alla scoperta della libera espressività, del corpo e delle emozioni.

Si consiglia un abbigliamento comodo e calze antiscivolo.

L’incontro si terrà presso i locali dell’associazione Liberi di Essere, in via Fratelli Rosselli 4, Arona.

E’ necessaria la prenotazione inviando una mail a centroperinatalemaia@gmail.com oppure un sms al numero 392.5694549.

* in caso di numerose iscrizioni, l’orario subirà cambiamenti con la suddivisione di due gruppi

psicomotricità - musicoterapia 8 incontri - 2017.jpg

Babyloss: giornata mondiale della consapevolezza sul lutto

Standard

Una giornata per non dimenticare.

Il 15 Ottobre il Centro Perinatale Maia di Arona ricorderà la giornata mondiale della consapevolezza sul lutto in gravidanza e dopo la nascita.

Alle ore 17.00 si terrà la presentazione del libro “La mia vita con Marte” con l’autrice Nicole Vian, presso il Wood in via Roma 78/80 ad Arona.

Alle ore 19.00 verrà svolta l’Onda di luce sul lago, in piazza del Popolo ad Arona (in caso di maltempo l’onda di luce verrà fatta al Wood).

Ringraziamo il patrocinio del Comune di Arona, l’associazione “Ciao Lapo Onlus“, il Wood di Arona e il progetto Family like.

babyloss.jpg