Il Centro Maia consiglia…un’attività!

Standard

(RI)COSTRUIRE LA QUOTIDIANITA’

Materiali: Foglio, righello, pennarelli

Chi: Tutta la famiglia 

Ci troviamo in un momento difficile e particolare per noi adulti, così come per i nostri bambini. Da un giorno all’altro ci siamo trovati chiusi in casa e la nostra quotidianità è stata completamente cancellata. Per i bambini le routine costituiscono una serie di momenti che si presentano durante l’arco della giornata e della settimana in maniera costante e ricorrente, caratterizzata da momenti ben precisi. Pensate ad una semplice giornata di vostro figlio: si alza, saluta mamma e papà, colazione, asilo (con altrettante abitudini e routine precise e concordate), suona la campanella e mi viene a prendere mamma/nonni, faccio merenda, guardo un può di tele, disegno/compiti, mi lavo, ceno, vado a letto e mi preparo per la giornata di domani che come caratterista magari aveva dopo la scuola la piscina. Le giornate sono state organizzate magari a inizio anno, quando è stato scoperto giorno e orario degli allenamenti, rientri pomeridiani di scuola, orari di lavoro ecc., e da allora tutta la settimana è organizzata. Ora che siamo a casa, e lo saremo per un pò di tempo ancora, dobbiamo cercare di dare alla famiglia un ritmo cadenzato e organizzato. Questo andrà a soddisfare i bisogni fondamentali del bambino, dando una valenza importante di orientamento rispetto ai tempi e al succedersi delle diverse situazioni della giornata, potenziando anche molte competenze di tipo personale, comunicativo, espressivo e cognitivo. Sarà anche utile a voi genitori per mantenere un certo equilibrio. Ecco che in questo video vi farò vedere come creare una tabella visiva della vostra routine settimanale (se i vostri bimbi sono molto piccoli potete utilizzare dei disegni al posto delle scritte). Nella seconda parte di video troverete la tabella dei turni delle faccende domestiche. Si perché imparare ad assumersi le proprie responsabilità rappresenta uno step importantissimo nello sviluppo del bambino, grazie a questo processo accrescerà il proprio livello di autonomia e indipendenza. Per farlo può essere molto utile coinvolgere il bambino nelle faccende domestiche, affidandogli compiti precisi e adatti alla sua età. Questi suggerimenti sono utili in questo momento di emergenza sanitaria dove tutta la famiglia si trova riunita in casa, ma posso benissimo adattarli per la vita familiare di tutti i giorni tenendo presente gli impegni e gli orari di tutti i componenti della famiglia.
Ecco come organizzare la vita quotidiana con i bambini.

Marta Ricca, tirocinante pedagogista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...