Il Centro Mia consiglia…un’attività!

Standard

La motricità fine, ovvero la capacità di compiere movimenti precisi coordinando mani e vista, si puo’ esercitare in molti modi: come ripassare linee tratteggiate, colorare dentro determinati spazi, infilare perline in un filo o usando le forbici. Troppo spesso non offriamo ai bambini l’opportunità di utilizzare le forbici già da molto piccoli, per timore che si facciano male. Ma in commercio ne esistono molte sicure, con punte arrotondate e che possono tranquillamente essere utilizzate anche dai bambini sotto i 3 anni di età (comunque sotto la supervisione dell’adulto).
L’uso delle forbici, fin dai 2 anni, favorisce lo sviluppo sotto diversi punti di vista, oltre all’allenamento della motricità fine, il miglioramento della coordinazione oculo-manuale, necessaria per svolgere pressoché qualsiasi attività quotidiana (portare il cibo alla bocca, vestirsi e svestirsi, versarsi dell’acqua, etc) e miglioramento della coordinazione bilaterale, il rafforzamento dei muscoli della mano, fondamentale per imparare poi a scrivere, oltre che per diverse azioni quotidiane, come lavarsi i denti, impugnare e maneggiare correttamente le posate. Lo sviluppo di tali abilità porta anche, di conseguenza, ad una maggiore autonomia del bambino nel gestire se stesso, il suo corpo e le sue attività.
Il tagliare risulta inoltre essere una attività fortemente rilassante e distensiva, che può rivelarsi molto utile come strategia per calmare il bambino quando è agitato, nervoso, arrabbiato.
Oggi vi propongo due attività da svolgere con le forbici per esercitarci divertendoci, ma ce ne sono davvero tantissimi altri.
Gioco del parrucchiere e gioco degli animaletti!
Materiali: Forbici, fogli, pennarelli.
Chi: dai 3 in su, con supervisione.
Dove aver ritagliato i capelli da bravi parrucchieri, si può passare anche alla tinta….tagliando fili di lana e incollandoli. Così come dopo aver aiutato gli animaletti a raggiungere i loro premi, si possono attaccare su un foglio e creare le loro casette, magari con altri ritagli.

Buon divertimento!

Marta Ricca, tirocinante pedagogista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...