«La biodanza  nasce nel 1960 in Cile per mano di RRolando-Toro-Aranedaolando Toro Araneda, antropologo e poeta cileno. Il suo obiettivo era quello di andare a sviluppare un sistema che permettesse ai suoi partecipanti di stimolare la vitalità, la creatività, la capacità di relazione. Un sistema di integrazione umana, di rinnovamento organico, di rieducazione affettiva e di riapprendimento delle funzioni originarie della vita. La sua metodologia consiste nel favorire esperienze integranti attraverso la musica, il movimento e situazioni di incontro di gruppo, andando a rinforzare il legame con la vita. Biodanza si è diffusa brevemente in tutto il mondo abbracciando diversi settori.

 

Conduce: Stefania Borgonovo, operatrice di Biodanza.

 

ce.png

Annunci