Archivi categoria: Senza categoria

Il Centro Maia consiglia…una meditazione!

Standard

Una breve meditazione sul suono della Om /AUM.. Come tutte le meditazioni in cui si ripete una frase.. Un suono.. O ci si focalizza su un oggetto specifico favorisce la concentrazione.. Utili queste meditazioni se ci sentiamo: “Per aria “.. Il suono che sentirete ogni tanto è di una campana tibetana ci aiuterà a ritornare al mantra se.. Come succede normalmente.. ci siamo persi…

Maurizio Betti, insegnante di yoga

Il Centro Maia consiglia…l’ostetrica!

Standard

In questa situazione di emergenza è facile sentirsi soli. Ho pensato alle mamme, la cui gravidanza continua anche se i corsi preparto sono stati sospesi, i cui bambini hanno comunque bisogno di essere allattati, che hanno comunque bisogna di punti di riferimento a cui affidarsi. Io stessa ho sospeso le visite di riabilitazione perineale, e sto portando avanti i corsi di accompagnamento alla nascita su Skype (mi sono impegnata tantissimo per renderli interattivi nonostante tutto! 😘). È diverso, ma ne vale comunque la pena.

Vi presento, inoltre, le misure anti-isolamento di ManiChiare:

➡️ Consulenze telefoniche e in videochiamata per allattamento gratuite (non potranno mai sostituire il valore di una visita a domicilio, ma possono comunque esservi di supporto!)

➡️ Incontri On-Line su Skype a tema il lunedì, il mercoledì e il sabato mattina

➡️ Dirette su Instagram per rispondere alle vostre domande, dubbi, perplessità (il martedì metterò il box domande e il giovedì pomeriggio farò la diretta)Vi lascio il calendario con gli appuntamenti e il dettaglio degli incontri on-line ⬇️Scrivimi per chiedere informazioni o prenotarti! 📨

Chiara Crocco, ostetrica

ABCCD

Il Centro Maia consiglia…un dolce!

Standard

Ciao bimbi!! Come state? Ben ritrovati anche a mamme e papà!!

Ieri pomeriggio ho preparato insieme al mio bimbo Daniele una torta per la colazione: LA TORTA DEI TRE VASETTI! È una torta semplice, veloce, che ha bisogno di pochi ingredienti e per pesarli basta usare il vasetto dello yogurt!! Inoltre è buona ed ognuno può scegliere il proprio gusto preferito! Noi abbiamo scelto lo yogurt al cocco (un vasetto da 125 g) e abbiamo aggiunto del cocco secco e frullato e delle gocce di cioccolato ma ognuno può scegliere i gusti e la frutta che più desidera. Ad esempio si può usare lo yogurt alla vaniglia con le mele o le pere e gocce di cioccolato, yogurt alla fragola e cioccolato bianco, oppure aggiungere frutta secca.

Via libera alla fantasia e al gusto di ognuno di voi!!!

CUCINO CON TE… LA TORTA DEI TRE VASETTI!”

c

INGREDIENTI

e

COME SI FA

Versa in una ciotola lo yogurt, 3 vasetti di farina, 3 vasetti scarsi di zucchero (io ne ho messi solo 2 perché lo yogurt era già dolce!), la bustina di lievito e le uova.

Mescola con un cucchiaio di legno ed aggiungi due cucchiai di cocco e due cucchiai di gocce di cioccolato.

Rivesti una teglia da 24 cm di diametro con la carta da forno e versa dentro l’impasto. Cospargi la superficie con un cucchiaio di zucchero.

Inforna a 180° C per circa 40 minuti. Controlla con lo stecchino che l’impasto sia ben cotto.

BUON APPETITO E A PRESTO!!

CI FAREBBE PIACERE VEDERE LE VOSTRE CREAZIONI!

POTETE INVIARE LE VOSTRE FOTO A: centroperinatalemaia@gmail.com

(senza volti dei bambini) OPPURE PUBBLICARE LA FOTO DIRETTAMENTE NEI COMMENTI AL POST SU FACEBOOK.

Chiara Beffani, educatrice

Il Centro Maia consiglia…un orto!

Standard

Siamo una piccola famiglia che vive in Italia, in questo particolare momento in cui il Corona Virus ci dona tempo e ci invita ad uno sguardo comunitario e solidale, abbiamo deciso di condividere le nostre competenze in orticultura.

E se questo cambio di abitudini potesse creare un movimento virtuoso, non solo di cura per le persone ma anche per il nostro pianeta?
Se ognuno di noi potesse creare una piccola rivoluzione ambientale anche la terra risorgerebbe in questo tempo di cura.
Basta poco, usa il prezioso tempo che ci è stato donato per convertire il tuo prato in un orto produttivo, i tuoi vasi sul balcone in delle aree commestibili.
La Cina a causa del Corona Virus ha ridotto il suo impatto ambientale, e se noi andassimo oltre rigenerando noi stessi e la nostra grande casa chiamata Terra?

Unisciti a noi in questa grande avventura, mandaci una foto del tuo spazio verde e di come lo trasformi, comunicaci il tuo nome e il paese di provenienza.

Qui raccoglieremo tutti questi gesti di speranza per seminare futuro insieme!

Non sai da dove iniziare a trasformare il tuo verde in aree commestibili?
Www.seedthefuture.simplesite.com
scrivici a seedthefuturenow@gmail.com
Fb:seed the future
chiama 3289670803

Lucia Maccagnola, educatrice
i285697114414114885._szw3000h2000_

Il Centro Maia consiglia…Biodanza!

Standard

Ciao a tutti, sono Stefania, operatrice di biodanza e anche io voglio dare il mio supporto in questo momento difficile dove le famiglie sono chiuse in casa un po’ costrette, minate nella propria libertà di movimento. Costrette a stare in casa con la propria famiglia, con tutte le difficoltà che una convivenza prolungata può portare. Tanti si sono prodigati, in questi giorni su un argomento molto importante per la nostra salute, cioè quello di proporre tecniche per permettere al nostro fisico di aumentare le difese immunitarie. Anche biodanza ha trattato questo delicato argomento e grazie alle neuroscienze si sono fatte grandi scoperte. Biodanza è un sistema di integrazione umana, integrazione con sé stessi, con gli altri e con tutto ciò che ci circonda. Si occupa di tornare in contatto con il proprio corpo, percepire come ogni movimento influisce sul proprio essere a livello fisico ed emotivo. Questo processo intende stimolare emozioni positive che permettono la secrezione di specifici neurotrasmettitori che aumentano il nostro benessere psicofisico e il conseguente sistema immunitario. Per fare ciò biodanza stimola il contatto con la vita, un contatto di gioia dove sentirsi liberi di esprimersi . Una libertà che si manifesta, nella “danza” intesa come movimento, ognuno il suo, non è necessario il saper danzare, il ritmo è già dentro di noi.

Vi invio quindi una musica su cui ognuno può liberare il suo movimento, entrando in connessione con il piacere di sentire il proprio corpo in movimento e stimolare sensazioni che permettono di scoprire la libertà interiore che ognuno ha in sé. Io credo che tutti noi abbiamo sperimentato la forza dello stare bene, quando ci siamo innamorati nessuno si è mai ammalato e l’agire era allegro, sicuro, vi invito a percepire questo momento come un’opportunità di ri-innamorarvi della vostra vita e del vostro corpo.

La proposta che vi faccio, possibile per tutta la famiglia, piccoli e grandi, è quella di prendervi del tempo per poter “danzare” insieme, ognuno come desidera. Vi chiedo di uscire dallo stereotipo del bel movimento ma di lasciare che il corpo si esprima come meglio crede, andando anche a scoprire nuovi movimenti, senza giudicare o giudicarsi

Ogni settimana vi proporrò un nuovo esercizio da fare insieme qualcuno indicato soprattutto per i bimbi dove anche i genitori possono divertirsi!

Stefania Borgonovo, operatrice di Biodanza

 

 

Il Centro Maia consiglia…un po’ d’arte!

Standard

Care famiglie, negli ultimi anni è cresciuta la consapevolezza di come la creatività sia una fonte di benessere psicologico.

Disegnare, colorare, incollare e creare in generale riduce l’ ansia e lo stress di grandi e piccoli e ci permette di esprimere in nostro mondo interiore.

Credo che mai come adesso abbiamo tutti bisogno di mitigare questo stato di stress dovuto al momento terribile che stiamo passando.

I bambini sono purtroppo anche loro vittime di questa situazione ed è quindi importante aiutarli più che possiamo a vivere tutto questo nel modo meno traumatico possibile evitando anche che passino troppo tempo davanti al facile richiamo degli schermi di televisioni, tablet e telefoni.

Per questo a partire da oggi vi propongo una serie di attività da svolgere insieme ai vostri bambini.

La prima che voglio condividere con voi è questa bellissima iniziativa di Francesca Amat.

Partecipate numerosi, oggi più che mai abbiamo bisogno di magia per salvare il mondo! https://guitarmindfulness.it/la-mia-mano-salva-il-mondo/

Laura Grassi, Educatrice d’infanzia, tecnico d’arte plastica

Copia-di-mano-fronte-scaled

Il Centro Maia resta chiuso, ma non si ferma!

Standard

Care famiglie,

in questo momento dove ci ritroviamo a vivere giornate intere chiusi nelle proprie mura, a stretto contatto fisico ed emotivo con i nostri mariti, mogli, figli, questo può essere una buona opportunità per prenderci del tempo con le persone che si amano e godere dell’affetto, del calore della condivisione dei nostri cari.

La situazione, però, può non essere sempre facile perché non possediamo strumenti adeguati per far fronte alla mancanza della scuola e dei servizi educativi della nostra comunità, e a volte possiamo incappare in spiacevoli dinamiche che la stretta convivenza può portare.

Anche il Centro Maia, come altre iniziative, ha deciso di essere di supporto a voi famiglie, proponendovi attività in formato digitale rivolte all’ intero nucleo famigliare, ma anche con proposte indirizzate agli adulti, poiché il benessere e l’armonia di mamma e papà sono fondamentali per sé stessi ma anche come aiuto ai più piccoli per affrontare questa situazione che è difficile anche per loro.

Sperando di fare cosa gradita, IL CENTRO MAIA RESTA CHIUSO, MA NON SI FERMA.…e sopratutto non vi lascia soli! Riprenderemo quindi le newsletter settimanali, ma ogni giorno potrete trovare qualcosa di nuovo…..

N.B. Ricordiamo che la nostra referente, la dott.ssa psicologa e psicoterapeuta Laura Carbonati, può essere un sostegno professionale in caso di necessità.

Noi ci siamo.

Speriamo a presto!

Un abbraccio a tutti,

Centro Perinatale Maia

woman-3602245_1280